VISITA GUIDATA ALLA TORRE DELLA COLOMBERA E AL CASTELLO

3^A TURISMO

A.S. 2018/2019 ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO: PROGETTO CASTELLO/COLOMBERA VISITA GUIDATA ALLA TORRE DELLA COLOMBERA E AL CASTELLO

 ORIGINALITÀ, COLLABORAZIONE, FANTASIA E CREATIVITÀ, TUTTO IN UN UNICO PROGETTO: L’ALTERNANZA SCUOLA/LAVORO:

La Torre della Colombera, cuore del centro storico legnanese, riprende a palpitare grazie alla vitalità che le hanno donato gli studenti del Dell’Acqua! Questo unico edificio di stile rinascimentale, presente a Legnano è stato infatti aperto per visite guidate, tenute dagli allievi di III A Turismo, nel fine settima. Un po’ di titubanza e di timidezza hanno segnato l’inizio di questa esperienza, in cui gli alunni si sono proposti come ciceroni per far scoprire ai visitatori i dipinti rinascimentali presenti al primo piano della torre, e gli altri preziosi reperti appartenuti a case nobili e a edifici religiosi, abbattuti a partire dal primo Novecento. Tuttavia è bastato poco per recuperare sicurezza e mettere in pratica quanto è stato preparato in classe nel corso del presente anno scol., nell’ambito dell’Alternanza scuola/lavoro, per la realizzazione del Progetto Castello/Colombera, coadiuvati dai loro docenti e in collaborazione con il Museo Civico Sutermeister. Attraverso una fase di formazione, che ha permesso agli studenti di conoscere l’attività museale, nelle sue diverse funzioni e finalità, preposte alla tutela e conservazione dei reperti storici e una fase di conoscenza e di studio, circa il valore storico della Torre della Colombera, i ragazzi hanno preparato la visita guidata, all’interno di questo storico edificio. Tutti pronti alla mattina di sabato 11 maggio ’19, chi all’accoglienza, chi a illustrare i cartelloni concernenti i lavori femminili e maschili, i giochi e gli strumenti musicali dell’epoca, chi a praticare danze e chi come guida turistica, gli alunni hanno intrattenuto i visitatori, proseguendo l’attività nelle ore pomeridiane di sabato e nella mattinata di domenica 12 maggio ’19. La frequenza è stata favorita anche dalla Società Arte e Storia, che ha offerto il suo contributo nel diffondere l’informazione sull’evento. L’iniziativa si è conclusa positivamente, suscitando la soddisfazione dei presenti e la consapevolezza negli allievi che l’impegno e la responsabilità nell’affrontare i propri doveri, ricompensano gli sforzi e aiutano nella crescita personale! L’altra grande prova è stata affrontata dagli studenti mercoledì 15 maggio ’19, quando si sono proposti nella visita guidata al Castello di San Giorgio, rivolta agli alunni di prima Media. Presentazione storica dell’edificio, percorso intorno alle mura e giochi a tema hanno intrattenuto gli alunni, in grande armonia e in modo divertente! Complici per la buona riuscita, la mattinata primaverile, i prati dai mille colori, i germani e le folaghe del parco! Naturalmente il successo del Progetto è dovuto anche alla costante assistenza della Curatrice del Museo Sutermeister, Dott.ssa Anna Maria Volonté e delle collaboratrici, dott.sse Elena Asero, Miriam Romagnolo, Patrizia Cattaneo, Angela Guglielmetti, Ilaria Calabrese, alle quali si esprime il più sentito ringraziamento.

La coordinatrice di cl. prof.ssa Fausta Vignati