Privacy

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) per genitori e alunni

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento dei dati personali è l’Istituto Superiore Carlo Dell’Acqua, legalmente rappresentato dalla dirigente scolastica Laura Maria Luisa Landonio, i cui dati di contatto sono esplicitati nell’intestazione del presente documento.

Responsabile della protezione dei dati
Il Titolare ha nominato e formalmente designato il Responsabile della protezione dei dati (RPD) la SOCLOO SRL, settore EduPrivacy, nella figura del suo legale rappresentante il Dott. Andrea Antonio Armellini, che potrà essere contattato dagli interessati, senza formalità, ai sensi dell’art 38 comma 4, tramite email andrea.armellini@socloo.org e tramite telefono 3314766205, per l’esercizio dei loro diritti e per ricevere informazioni relative al trattamento dei loro dati personali.


Finalità del trattamento
I dati personali sono trattati dal Titolare per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell’Ente, che consistono nell’erogazione di un servizio pubblico di istruzione nei modi previsti dalle leggi e dai regolamenti vigenti, e nello svolgimento di tutte le attività connesse.

Legittimità del trattamento
La base giuridica del trattamento risiede nell’art. 6 comma 1 lettera e) del GDPR, in quanto il trattamento è effettuato da un soggetto pubblico ed è necessario per lo svolgimento delle sue funzioni istituzionali. Per quanto riguarda il trattamento di categorie particolari di dati personali, la base giuridica risiede nell’art. 9 comma 2 lettere b) e g).

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze del mancato conferimento dei dati
Il conferimento dei dati da parte dell’interessato assume carattere di obbligatorietà per poter usufruire del servizio pubblico di istruzione. Il mancato conferimento dei dati comporta l’impossibilità di usufruire, in tutto o in parte, di tale servizio. Di conseguenza, sulla base della legittimità del trattamento al punto precedente, il trattamento può, in linea generale, venire effettuato senza acquisire il consenso dell’interessato.

Destinatari dei dati
Lo svolgimento delle operazioni di trattamento comporta che i dati possano venire comunicati o portati a conoscenza da parte di soggetti esterni alla Scuola, che possono agire in regime di autonoma titolarità oppure essere designati in qualità di Responsabili del trattamento.
I dati personali raccolti sono altresì trattati dal personale del Titolare, designato in qualità di Persona autorizzata al trattamento, che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo. I dati personali appartenenti alle categorie particolari saranno trattati esclusivamente dal personale della Scuola, opportunamente designato, nel rispetto del principio di stretta indispensabilità dei trattamenti.
I dati potranno quindi essere comunicati a soggetti pubblici (ad esempio, Ufficio Scolastico Regionale, Ambiti Territoriali, ASL, Comune, Provincia, Organi di Polizia Giudiziaria) e a soggetti terzi, con i quali siano in essere contratti di servizi finalizzati alla fruizione da parte degli interessati dei servizi stessi (ad esempio, compagnie assicurative per la predisposizione di polizze assicurative, agenzie di viaggio e strutture ricettive in relazione a gite scolastiche, viaggi d’istruzione e campi scuola, ditte erogatrici di servizi mensa, società che gestiscono i servizi informatici come il registro elettronico, il gestionale di segreteria, e altre applicazioni ad uso didattico).
Laddove previsto da norme di legge o di regolamento, alcuni dati personali potranno essere oggetto di diffusione.
Con riferimento alle attività didattiche previste all’interno del Piano dell’Offerta Formativa (POF), quali a titolo esemplificativo attività di laboratorio, manifestazioni e competizioni sportive ed eventuali premiazioni, il Titolare potrà pubblicare o diffondere foto o video sul sito istituzionale o sul giornalino della scuola o sui canali social della scuola o con altri mezzi diffusivi, posto che la pubblicazione di tali materiali sarà garantita per il tempo necessario alla realizzazione delle finalità per cui gli stessi materiali sono stati raccolti e sia non eccedente e proporzionale rispetto alle finalità. Per questi casi, all’occorrenza, il Titolare acquisirà lo specifico consenso dell’interessato.

Tempo di conservazione dei dati
I dati verranno conservati secondo le indicazioni delle regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) e nei tempi e nei modi indicati dalle linee guida per le Istituzioni scolastiche e dai piani di conservazione e scarto degli archivi scolastici definiti dalla Direzione Generale degli Archivi presso il Ministero dei Beni Culturali.

Diritti degli interessati
Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Titolare, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (art. 15 e ss.).
L’apposita istanza va presentata contattando direttamente il Responsabile della protezione dei dati.

Diritto di reclamo
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR hanno il diritto di proporre reclamo al Garante (art. 77) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79).

Incarichi